Ricorsi numero chiuso anno accademico 2009/2010

Numero Chiuso

Medicina. Il TAR LAZIO, in sede cautelare, delibando uno dei ricorsi proposti avverso l’esclusione di alcuni candidati esclusi nell’anno accademico 2009/2010 dal novero dei vincitori del concorso per l’ammissione a Medicina e Chirurgia, ha ritenuto che “nella specie, anche a prescindere dalla valutazione sulla sussistenza o meno di un pregiudizio grave ed irreparabile derivante dall’esecuzione dell’atto impugnato”, vi sia “la sussistenza, ad un sommario esame, di una ragionevole previsione sull’esito favorevole del ricorso le cui doglianze appaiono assistite dal ‘fumus boni juris'”.

Il caso che ha portato il giudizio in commento al vaglio cautelare della Sezione III bis del T.A.R. Lazio,  riguardava due studenti esclusi all’esito dei test del settembre 2009 tenuto presso l’Università di Roma La Sapienza. Questi si erano rivolti al T.A.R. Catania impugnando tutti gli atti di concorso e chiedendo l’ammissione con riserva. Il T.A.R. siciliano concedeva la misura cautelare che, però, veniva riformata alcuni mesi dopo dal Giudice d’appello (C.G.A.).

L’Ateneo, a questo punto, eseguiva il provvedimento favorevole di secondo grado annullando l’immatricolazione degli studenti a suo tempo accordata in ottemperanza all’ordinanza del T.A.R. Catania. ed espellendo gli studenti dal corso di laurea a numero chiuso. Avverso tale provvedimento i due studenti,  patrocinati dall’amico, compagna di battaglie e collega Michele Bonetti, insorgevano nuovamente innanzi al T.A.R. Lazio, cui frattanto, a seguito di adesione a regolamento di competenza, il ricorso era stato trasferito dal T.A.R. Catania.

Il provvedimento cautelare consente, dunque, agli studenti di continuare il loro percorso accademico sino alla definizione nel merito del giudizio.

E’ un forte segnale, proveniente proprio dal T.A.R. competente a delibare nel merito tutti i ricorsi (di contenuto in linea di massima analogo rispetto al caso in commento) proposti in relazione all’anno accademico 2009/2010 dagli Avv.ti Santi Delia e Michele Bonetti, le cui tesi avevano già trovato la favorevole delibazione innanzi ad altri T.A.R. (Sicilia – Palermo, Calabria – Catanzaro e Campania – Napoli).

Clicca qui per vedere l’ordinanza del T.A.R. Lazio.

Clicca qui per vedere l’ordinanza del T.A.R. Catania.

Ricorsi numero chiuso anno accademico 2009/2010ultima modifica: 2010-09-10T23:59:42+02:00da avvsantidelia
Reposta per primo quest’articolo

Lascia un commento